Dedicazione del Altare di San Benedetto in Piscinula - 280 Anni

0




“Nel seguente anno 1720 troviamo, che il dì 11Febbraro già era Parroco e Rettore di S. Benedetto D. Antonio Piervenanzj, oriundo di Camerino, ma chierico Tiburtino, e cittadino Romano, trasferito a questa cura da quella di S. Maria del Pianto, il quale, durante i 18 anni che la resse, rifece a sue spese la chiesa, l’ornò, e la fece dedicare co’suoi altari il giorno 11 Novembre 1728, ampliandone anche la contigua casa parrochiale.”

Principe D. Camillo Massimo, Memorie storiche della Chiesa di S. Benedetto in Piscinula nel rione Trastevere, Roma, 1864.


Comments (0)